Tutte le mie xxx

giovedì 10 marzo 2016

Voglia di primavera

Sono stanca, molto stanca,  non mi devo lamentare perchè fino ad ora la mia gravidanza è stata una passeggiata, ma i 9kg presi in questi 9 mesi si fanno sentire.
All'ultima visita la dottoressa era molto contenta per come mi sono mantenuta diligente sul cibo e sullo sport (se così vogliamo definire il movimento che si fa in gravidanza, che nulla ha a che vedere con lo sport vero, quello che lo scorso anno mi ha permesso di perdere 10kg) mi aiuterà a superare con meno difficoltà questo ultimo periodo.
E meno male perchè onestamente ci sono giorni in cui la sera trovo pesanti anche gli aghi da maglia, riesco ancora a fare le faccende domestiche e sono partita con le pulizie di primavera, ma tutto il resto passa in secondo piano.
Le previsioni della dottoressa sono però confortanti, pare che il bimbo non arrivi al termine e secondo lei potrebbe anticipare il lieto evento di una decina di giorni, quindi potrei avere un bell'uovo di Pasqua o un bel pesce d'aprile.
All'inizio questa notizia non mi era parsa molto buona, ma mi ha rassicurata sul fatto che ormai non ci sarebbe nessun pericolo per il bambino, il quale ha già 200g più della media ed è totalmente e perfettamente sviluppato, quindi se va bene per lui, per me va ancora meglio.
Così oggi, complice anche il bel tempo, mi sono fatta prendere dalla frenesia, cambio di stagione per le lenzuola e per la biancheria da tavola, ho infornato un po' di pane che ho messo in congelatore assieme a tre vassoi di pasta integrale.
Domani se dovessi sentirmi come oggi spero di fare un paio di teglie di gnocchi così da avere un po' di scorta in modo da dedicarmi nei primi tempi totalmente al mio Davide.
La primavera si fa sentire e con lei il bisogno di cominciare una nuova avventura ricamosa, in verità ho cominciato un altro ricamo baby che dovrei portare a termine, ma essendo per una copertina da lettino mi dico che può aspettare.
Mi vorrei togliere la soddisfazione di cominciare un ricamo per il quale ho già da tempo tutti i materiali.


L'avete riconosciuta? ebbene è la Rose of Provence di Mirabilia per cui avevo preso i filati al Gic, quando erano in offertaa 0,50€ ed un tessuto Jobelan 28ct. Colorful Clouds della Polstiches Designs.


Io la trovo bellissima e adatta a questo "periodo di rinascita",  chissà se questa sera riuscirò a mettere i primi punti... 

15 commenti:

  1. Bellissimo progetto, Flavia, ne seguirò di sicuro i progressi.
    Per quanto riguarda la gravidanza concordo col tuo medico, sei stata bravissima, io non lo sono altrettanto, sembra che pure l'aria mi faccia prendere peso... E vabbé, pazienza, più di limitare i carboidrati ed evitare fritti e dolci non riesco a fare, altrimenti la gravidanza diventa una sofferenza.
    Lagne a parte, sono davvero felice per te: tra qualche settimana potrai finalmente stringere il tuo piccolino tra le braccia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo cara Susanna, la gravidanza è uno stato dove a volte è difficile controllarsi, subentrano squilibri ormonali ed a volte patologie che invalidano i nostri sforzi. Io per fortuna non ne ho avute, mi sono regolata così: carboidrati solo a pranzo, solo roba integrale, per spuntini solo frutta, niente dolci, tanta verdura e tanto movimento. Sotto Natale non è stato per nulla facile perchè ho dovuto cambiare anche le dosi, praticamente solo un assaggio di pasta poco condita, ed anche la frutta era contata, ma ogni tanto mi sono concessa il lusso di qualcosa di buono veramente, ho soddisfatto le mie voglie con moderazione. Mi sono impegnata, ma la verità e che sono anche stata fortunata.

      Elimina
    2. E' vero, la gravidanza è molto soggettiva. Per me è stato fatale i primi 4 mesi, in cui ho sofferto di tutti i tipici disturbi della gravidanza, tra i quali anche un continuo senso di languore e di buco allo stomaco che mi portava a cercare solo spuntini salati e secchi, ergo carboidrati. Adesso i sintomi si sono attenuati, anche se non del tutto scomparsi e riesco a controllarmi meglio. Per la dieta seguo la dieta che l'anno scorso mi aveva dato la nutrizionista e che mi aveva fatto perdere 5 kg: 60 grammi di pasta o riso a pranzo e 50 g di pane a cena, eppure continuo a lievitare. Comunque non voglio affliggermi con la dieta durante questi mesi di gioia, vorrà dire che mi impegnerò di più dopo!

      Elimina
  2. Il ricamo è davvero molto bello vedrai quando lo inizierai
    Dai che ci sei quasi forza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quando ho visto la tua dal vivo ho ancora più voglia di cominciarla, ma ieri sera, come volevasi dimostrare non sono riuscita a mettere una crocetta, sigh!

      Elimina
  3. Innanzitutto auguri per il tuo bambino!!! Anche mio figlio è nato in primavera, il 22 marzo, ed è un periodo splendido per fare belle passeggiate con il tuo piccolino... Bellissimo anche il ricamo che hai scelto di iniziare... lo sto ricamando anche io e devo dire che è splendido ma impegnativo!!!
    Un abbraccio ed a presto.
    Fanila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fanila, anche secondo me la primavera è un bellissimo periodo per nascere, purtroppo il ricamo non l'ho ancora cominciato, ma non vedo l'ora!

      Elimina
  4. Tanti tanti auguri, ormai dovrebbe mancare poco, incrocio le dita per te!!!

    RispondiElimina
  5. Che bellaaaaa notizia, mi era sfuggita la tua gravidana! Sono contenta, ti faccio un grandissimo in bocca al lupo e, mi raccomando, stai a riposo e facci sapere!!!! Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tante grazie anche a te Mariangela, adesso mi riposerò per forza, ormai manca poco e la stanchezza si fa sentire!

      Elimina
  6. bellissima scelta, complimenti !
    quindi ti auguro buone xxx !!!
    un abbraccio e una carezza sul "pancino" ...
    Luly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luly un abbraccio anche a te!

      Elimina