Tutte le mie xxx

giovedì 25 giugno 2015

Bon Bon Cocco-losi al rum

Questo è un periodo molto pieno, sto ricamando molto, ma non ho terminato ancora nulla, ho tre progetti iniziati ed a buon punto che aspettano che io ricomperi le matassine per poter finire definitivamente ogni ricamo.
Mi butto nel punto croce, nelle faccende domestiche e nei km che percorro almeno tre volte la settimana, ne faccio dai 13 ai 17 per cercare  di smaltire le tensioni accumulate per via del lavoro di mio marito.
E' inevitabile che i suoi problemi si riflettano all'interno della famiglia e cerco dove possibile di potergli dare la calma e la tranquillità che il lavoro non offre.
Con questa situazione ho riproposto alcune ricette a base di cocco proprio con l'intenzione di tirare un po' su di morale al mio povero maritino.
Questi bon bon sono buonissimi, io a differenza di lui non amo particolarmente il cocco, ma anche  questa ricetta è molto equilibrata.


INGREDIENTI: 350g di ricotta, 100g di zucchero, 100g di farina di cocco più altra per spolverare, 50g di cacao dolce, 1 bicchierino di rum.

In una ciotola unire gli ingredienti e mescolarli bene, formare delle palline e passarle nella farina di cocco.
Far riposare in frigorifero.

Come vedete la preparazione è facilissima e voi capacissime foodblogger potrete aggiungere dei pirottini e fare delle palline più piccole per rendere la presentazione più gradevole.


8 commenti:

  1. A volte è davvero dura sopravvivere nel mondo del lavoro... anche un dolcetto fatto con amore aiuta a dimenticare le frustrazioni e le amarezze. Sono tenerezze che lo aiuteranno ad arrivare a fine giornata.. brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono povere consolazioni, quando in cambio di un misero stipendio ti chiedono la vita, ma si fa quel che si può per trarre il meglio dalle situazioni.

      Elimina
  2. Anch'io non amo particolarmente i dolci con cocco, ma mi hai dato una buona ricetta per il matrimonio di mio cognato che sarà tra un paio di settimane! Condivido con te anche il periodo di tensione creativa, da quando non lavoro mi dedico a me stessa, al mio blog, al ricamo e alla cucina e, come te, cerco di alleviare lo stress di mio marito. Insomma, ti capisco benissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow addirittura per un matrimonio, comunque si ci stanno benissimo fidati. Tanti auguri ai futuri sposi allora!!!

      Elimina
  3. La ricetta delle palline è carinissima; complimenti per il tuo blog e in bocca al lupo per la situazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti, alla prossima!!!

      Elimina
  4. Spero che la situazione sia un po' migliorata e che possiate concedervi qualche giorno di meritate vacanze... buona estate!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Lolle, per fortuna siamo riusciti a concederci qualche giorno di meritato riposo, purtroppo però le vacanze sono finite ed ora si è già tornati alla normalità. Sigh!!!!

      Elimina